Nella stampa in quadricromia si utilizzano i 4 inchiostri base: Ciano, Magenta e Giallo che sono i colori principali, a cui poi si unisce il Nero. Dosando ciascun colore con una percentuale che va da 0 a 100 si ottengono altre tinte dello spazio colore CMYK. Ad esempio per ottenere un Rosso vivo si sommeranno Magenta al 100% + il Giallo al 100%.
 
Stampa in quadricromia
Ma voi vi starete domandando, se unisco i tre colori principali non ottengo il nero?

La risposta è: tecnicamente no. Se mescolati C, M e Y al 100% si ottiene il bistro, una tonalità di marrone. Se invece usiamo il Key black al 100% e lasciando a 0% gli altri tre si ottiene il nero ma il risultato di stampa non è sufficientemente ricco e non consente quindi una scala di tonalità piena (nero piatto). Ed è per questo che, unendo i 4 inchiostri, si ottiene il cosiddetto nero ricco quello per una stampa con un risultato ottimale.
 
Sull’uso del nero piatto

Ome abbiamo detto il nero piatto si ottiene da C=0, M=0, Y=0, K=100 e viene spesso utilizzato in stampa per testi ed elementi di piccole dimensioni. In questo caso è consigliabile l’attributo di sovrastampa per evitare gli spiacevoli e antiestetici fili bianchi sui bordi dei diversi elementi, dovuti al disallineamento del foglio di stampa. Inoltre non è consigliabile l’uso di un nero ricco (l’utilizzo di tutti e 4 gli inchiostri) per evitare l’effetto sdoppiamento visivo (fuori registro).
Il nero in stampa
 
Le tipologie di nero in stampa
Le variazioni del Nero ricco

Il nero profondo, o ricco, si ottiene combinando le 4 tinte CMYK secondo le diverse percentuali. Quello più comunemente utilizzato è composta da C=63, M=52, Y=51, K=100 e deve la sua popolarità grazie al software Adobe Photoshop®. Queste percentuali si possono estrapolare quando un’area nera di un’immagine in RGB viene convertita in quadricromia, utilizzando le impostazioni del programma grafico. Questa tipologia di nero viene anche chiamata nero di Photoshop®.
Nero freddo: C=60, M=0, Y=0, K=100
Nero caldo: C=0, M=60, Y=30, K=100
Nero Packly: C=60, M=30, Y=30, K=100

Scopri le tipologie di stampa per il tuo progetto grafico oppure richiedi una consulenza

Notizie Correlate