fbpx

A cosa servono e in che modo i Meta Tag influiscono sulla SEO

Cosa sono i Meta Tag e perché è importante scriverli correttamente per il motore di ricerca

I meta tag sono lo strumento ideale per dare informazioni del proprio sito ai motori di ricerca. Queste informazioni, conosciute come metadati, si trovano nel codice HTML del sito e permettono a Google di classificare il contenuto. Sapere a cosa servono e come devono essere scritti per poter funzionare, è importante non solo per i professionisti del web, ma anche per i proprietari di un sito.
Come funziona il meccanismo di classificazione di Google? Il colosso della ricerca online utilizza un web crawler, sia per il mobile che per il desktop, chiamato Googlebot, che simula il comportamento di un utente. Il suo scopo è quello di analizzare ogni singola pagina, prendendo tutte le informazioni utili (i metadati) dandogli una posizione nell’indice dei risultati. Più la pagina analizzata presenta componenti gradevoli a Google, e alle esigenze degli utenti in termini di usabilità e utilità, più l’algoritmo affida al sito una buona posizione nella SERP (cioè nella lista dei risultati).

Quali sono i Meta Tag riconosciuti da Google?

Tra i metadati ne esistono due in particolare che sono di maggiore rilevanza: title e description. Già dalla definizione si intuisce che cosa dovranno contenere, ma è il modo in cui vengono compilati che è importante. Per svolgere il loro dovere, devono contenere l’argomento della pagina (title/titolo) e le informazioni che inducono al click il visitatore (description/descrizione).

Come si scrive il “Tag Title”

Il tag title fornisce la prima informazione utile, sia all’utente che al motore di ricerca, cioè di cosa parla quella specifica pagina. Viene mostrato nei risultati di ricerca dei principali browser (Chrome, Firefox, Safari etc.) e deve essere univoca, cioè nessun’altra pagina del sito deve avere lo stesso titolo. Le regole generali da seguire sono le seguenti:

  • una frase da circa 55-60 caratteri, spazi inclusi
  • inizia con la parola chiave principale e in seguitole correlate
  • se il titolo è troppo lungo, puoi togliere le stop word (e, le, per, da, ecc)

Come si scrive la “Meta Description”

La meta description ha il compito di dare maggiori informazioni sul contenuto della pagina. È un “riassunto” su cosa contiene, a cosa serve e perché vale la pena leggerla. Scrivere una buona description stimola curiosità nell’utente, che sarà più propenso a cliccare e a visitare il tuo sito. Nella SERP la description appare sotto il tag title e deve avere queste caratteristiche:

  • scrivi un piccolo riassunto tra i 130 e i 160 caratteri, spazi inclusi
  • inserisci le parole chiavi che hai utilizzato sulla pagina
  • aggiungi una call to action (numero di telefono, email, invito a compilare il form, alla newsletter)

I Meta Tag e la SEO sono strettamente legati, ed è necessario saper scrivere i metadati seguendo queste regole precise, in questo modo il contenuto potrà essere indicizzato e mappato sulle parole chiave scelte. Per qualsiasi perplessità su come compilare il tag title e il tag description, puoi contattarci per avere maggiori informazioni e consigli su un buon posizionamento del tuo sito web.

Questo elemento è stato inserito in Blog. Aggiungilo ai segnalibri.

Vuoi realizzare anche tu un progetto vincente?

Contattaci per una consulenza o per avere maggiori informazioni.
La tua richiesta sarà gestita entro le 24/48 ore. Tutti i campi contrassegnati con * sono obbligatori.